Gambe stanche e pesanti? Ecco gli alleati Previous item Rughe contorno labbra... Next item Consigli contro l’Herpes...

Gambe stanche e pesanti? Ecco alcune semplici regole da seguire:

L’ esercizio fisico o semplicemente una camminata fa star bene tutto il corpo in quanto aiuta a mantenere attiva ed efficiente la circolazione venosa delle gambe riducendo la sensazione di gambe stanche e pesanti.
E’ importante non sottovalutare i primi sintomi (stanchezza e pesantezza delle gambe gonfiore e in alcuni casi crampi notturni e formicolii),soprattutto se si ha predisposizione ereditaria.

Una corretta prevenzione, fatta tutto l’ anno, garantisce un attenuazione dei disturbi durante la stagione estiva, quando il problema è più accentuato.
Tra gli estratti vegetali in grado di migliorare la funzionalità vasale con azione antiossidante e antinfiammatoria si consigliano:
Il mirtillo (rinforza i capillari), la centella (antiedema), l’ippocastano (azione antinfiammatoria e vasocostrittrice), la vite rossa (migliora l’insufficenza venosa e la fragilità capillare) e il ginko biloba (aumenta la permeabilità e la resistenza dei capillari). Il Laboratorio Galenico della Farmacia Canevari prepara Capsule per la circolazione a base di estratti vegetali ideali per gambe stanche e pesanti.
Soprattutto in estate e’ bene praticare quotidianamente un massaggio con Gel circolazione, gel fresco per favorire il drenaggio linfatico e migliorare il microcircolo.

Per una corretta impostazione terapeutica è utile sottoporsi ad il test della circolazione rapido e preciso eseguito in farmacia da personale esperto con il pletismografo per individuare il tempo di reflusso che indica il grado di insufficienza venosa.
Si consiglia l’utilizzo di calze a compressione graduata,(in Farmacia troverete la linea Solidea) evitare di indossare indumenti troppo stretti,bere molta acqua e limitare il consumo di sale, evitare bevande alcoliche e il fumo di sigaretta.